Archivi categoria: Recensioni

Parma, Fuoco di gioia, 17/10/2014

E Verdi sorride

di Roberta Pedrotti

foto Roberto Ricci

Avrebbe sorriso compiaciuto anche il burbero Verdi nel veder la sua musica affidata a cantanti eccellenti riuniti per uno scopo benefico nella sua terra. Fuoco di gioia, il concerto promosso dal Club dei 27, raduna un cast eccellente per una serata da ricordare e nobili intenti al Regio di Parma. Continua a leggere

Parma, La forza del destino, 16/10/2014

Paulo maiora canamus

di Roberta Pedrotti

foto Roberto Ricci

Cantiamo argomenti più elevati. A dispetto dello sciopero che ha dimidiato lo spettacolo e deluso molti spettatori giunti anche da lontano, il valore del lavoro in teatro, dell’arte e della cultura si misura nei fatti, nella collaborazione, nella qualità. E questa è venuta anche da una versione in forma di concerto, grazie alla bacchetta straordinaria di Jader Bignamini e da un cast per molti versi eccellente: la risposta migliore alla crisi, la dimostrazione di un lavoro che va conosciuto e rispettato. Continua a leggere

Verona, Galà Veronalirica, 12/10/2014

Verona Felix

di Andrea R. G. Pedrotti

Verona Lirica in festa al teatro Filarmonico per l’inaugurazione della stagione concertistica di questo attivissimo circolo. Un galà ricco ed entusiasmante grazie alla partecipazione dei complessi areniani e di un gruppo di artisti generosi. Continua a leggere

Parma, Concerto Bignamini Pertusi, 12/10/2014

Qual risorta fenice novella

di Roberta Pedrotti

Mentre permangono le incertezze sul futuro amministrativo del teatro sopraggiunge anche un imprevisto artistico con il cambio improvviso del direttore per un concerto che, grazie alla prova di Michele Pertusi e alla disponibilità di Jader Bignamini a salire sul podio, si è rivelato un successo straordinario e un modello ideale per i principi artistici che dovranno animare il futuro del Festival Verdi e del Teatro Regio. Continua a leggere

Bologna, Il nuovo l’antico, 09/10/2014

La tentazione del nome

di Roberta Pedrotti

Stagione Armonica 2Dedicato a un manoscritto di controversa attribuzione scarlattiana, ma di altissima qualità musicale, il concerto della Stagione Armonica per il Bologna Festival fa rivivere il pathos delle celebrazioni del Sabato Santo. Continua a leggere

Roma, Meyerbeer e il suo tempo, 6/10/2014

Pappano e Damrau omaggiano Meyerbeer

di Stefano Ceccarelli

Raramente si ha la fortuna di poter ascoltare Meyerbeer, in teatro come in una sala da concerto. Ancor più raramente si ha la fortuna di ascoltarlo diretto da un genio assoluto, Sir Antonio Pappano, e cantato da un’eccellente interprete del calibro di Diana Damrau, fra i soprani più talentuosi e apprezzati del momento. La data unica proposta dall’Accademia Nazionale di Santa Cecilia (si tratta di un concerto straordinario, fuori dalla stagione incipiente) e l’unicità del programma, lo rendono un evento speciale, realmente imperdibile. La scelta di Meyerbeer non è casuale: cadono, infatti, i centocinquanta anni dalla sua morte (1864). Inoltre, il concerto è stato trasmesso live streaming in mondovisione sul web, nella serie di appuntamenti firmati pappanoinweb. Continua a leggere